Peiyang Chemical Equipment Co., Ltd.
La Cina importa più gas naturale dagli Stati Uniti per evitare carenze di gas
Raffineria modulare
Elaborazione di gas modulare
Altri prodotti
La Cina importa più gas naturale dagli Stati Uniti per evitare carenze di gas

Per soddisfare le richieste di riscaldamento e industria, le importazioni cinesi di gas naturale liquefatto (LNG) dagli Stati Uniti sono salite a livelli record il mese scorso.


La Cina ha importato 407.325 tonnellate di GNL dagli Stati Uniti a novembre, in aumento del 57% rispetto a ottobre, mentre il volume delle importazioni è pari a zero nello stesso periodo nell'ultimo anno. Come uno dei nuovi fornitori mondiali di GNL, gli Stati Uniti sono diventati il ​​terzo fornitore cinese, solo in ritardo rispetto all'Australia e al Qatar, che ha una posizione solida.


"Le esportazioni degli Stati Uniti stanno crescendo rapidamente e la Cina è l'importatore in più rapida crescita", ha dichiarato Kerry Anne Shanks, analista di WoodMackenzie Ltd. Compay, con sede a Singapore. "Il commercio di GNL negli Stati Uniti continuerà ad aumentare".


Mentre il frenetico movimento della foschia del presidente Xi Jinping si concentrava principalmente sulla riduzione dell'uso del carbone e sull'uso di combustibili più puliti, la Cina - in quanto il più grande consumatore di energia al mondo soffre del problema della mancanza di gas naturale in inverno. Secondo World Gas Intelligence, una pubblicazione industriale, la crescente domanda in Cina ha spinto il prezzo spot del GNL a un massimo di tre anni di $ 10,90 per milione di unità termiche britanniche.

L'aumento delle forniture di petrolio e gas alla Cina è uno degli obiettivi del governo di Trump. Durante una visita a Pechino il mese scorso, il presidente Trump ha svelato un accordo da 250 miliardi di dollari tra questi due paesi, tra i quali l'energia deteneva una posizione dominante. Ciò include l'accordo tra Cheniere Energy inc. e Petro China, in combinazione con l'accordo tra Sinopec e Alaska Gasline Development Corp. Nessuno degli accordi ha una forza vincolante e gli acquirenti di GNL cinesi hanno ancora firmato accordi di acquisto o di investimento a lungo termine con gli esportatori statunitensi.

  • TEL:+ 86-022-87890750
  • FAX:+ 86-022-87893352
  • EMAIL:tiantim@peiyangchem.com
  • ADDRESS:15F, 269 Anshanxi Rd, Distretto di Nankai, Tianjin, Cina 300192