Peiyang Chemical Equipment Co., Ltd.
CNPC: il gas naturale diventerà un nuovo punto di crescita della cooperazione energetica tra Cina e
Raffineria modulare
Elaborazione di gas modulare
Altri prodotti
CNPC: il gas naturale diventerà un nuovo punto di crescita della cooperazione energetica tra Cina e

Sina News, ora di Pechino, rapporti della rete satellitare russa, Wang Shengzi, rappresentante principale dell'Ufficio di Rappresentanza russo di CNPC (69,94, -0,28, -0,40% ), ha detto all'agenzia satellitare che la Cina e la Russia hanno raggiunto una fruttuosa cooperazione nel petrolio e gas . Nel 2018, il gas naturale diventerà un nuovo punto di crescita della cooperazione energetica tra Cina e Russia.

Wang Shengzi ha affermato che la cooperazione energetica è un importante pilastro della cooperazione tra Cina e Russia nell'ambito dei partner di cooperazione strategica. Petrolio e gas naturale, come motore dello sviluppo economico, sono da sempre il barometro delle relazioni economiche pragmatiche tra Cina e Russia. La cooperazione tra petrolio e gas tra i due paesi è fruttuosa e costante.

Ha sottolineato che la cooperazione tra Cina e Russia nel settore del petrolio greggio continuerà a svilupparsi e la Russia diventerà stabilmente il principale fornitore cinese di greggio. Allo stesso tempo, il gas naturale diventerà un nuovo punto di crescita per la Cina e la cooperazione energetica della Russia.

Wang Shengzi ha analizzato che attualmente il mercato europeo è saturo e il mercato della CSI si sta restringendo, mentre il mercato cinese ha assorbito il 30% delle esportazioni di petrolio e gas dalla Russia, e il numero è in crescita.

Ha sottolineato che nel 2018, le esportazioni totali di petrolio greggio della Russia verso la Cina raggiungeranno i 60 milioni di tonnellate, che rappresenteranno il primo posto nel commercio petrolifero cinese con la Cina. Due anni dopo, il gasdotto Siberia sarà qualificato per la trasmissione del gas e la fornitura annuale di gas alla Cina raggiungerà i 38 miliardi di metri cubi in quel momento. Fornisce un importante sostegno al carburante pulito della Cina e porta entrate finanziarie stabili per lo sviluppo economico della Russia.

Ha continuato, inoltre, il progetto di gas liquefatto Arctic Yamal, lanciato a dicembre 2017, è un'altra pietra miliare importante nella forte partnership strategica tra Cina e Russia. Dopo il completamento del progetto, oltre 4 milioni di tonnellate di gas liquido verranno esportati ogni anno nel mercato cinese. L'apertura del canale artico ha aumentato l'efficienza e ridotto le distanze di trasporto di migliaia di chilometri.

Wang ha detto che esiste un grande potenziale di cooperazione tra Cina e Russia nel campo del gas naturale.

Ha detto che la Cina è in una fase cruciale dello sviluppo economico e della trasformazione della struttura energetica. Il gas naturale rappresenta una quota relativamente bassa del consumo totale di energia in Cina, lontano dal consumo medio mondiale, 7% nel 2017, e dovrebbe raggiungere il 10% nel 2020 e il 13% nel 2030. Anche così, la Cina ha ancora un gap del 24% del consumo medio mondiale.

Ha sottolineato che come il terzo più grande consumatore di gas naturale al mondo, il consumo pro capite di gas naturale della Cina è di soli 123 metri cubi, molto al di sotto della media globale di 452 metri cubi, inferiore a quello del paese OCSE di 1265 metri cubi / persona . Nei prossimi 10-20 anni, in quanto energia pulita più realistica, economica e su larga scala, la Cina e la Russia avranno un maggiore spazio di cooperazione nel settore del gas naturale. La cooperazione tra petrolio e gas rimarrà la locomotiva delle relazioni economiche e commerciali tra Cina e Russia.

Russia e CNPC hanno firmato un contratto di 30 anni per l'acquisto e la vendita di gas dalla Central East Line russa nel maggio 2014. Le due parti hanno convenuto che la Russia dovrebbe fornire 38 miliardi di metri cubi di gas naturale alla Cina attraverso il gasdotto "potenza siberiana" ogni anno. L'approvvigionamento di gas dovrebbe iniziare il 20 dicembre 2019.

Il giacimento di gas del progetto di gas naturale liquefatto di Yamal si trova nella regione autonoma di Yamal Nemetz, nel nord della Siberia, in Russia. A metà del 2013, il CNPC è stato invitato dal governo russo e dalla Russia Novatek ad entrare nel progetto Yamal. Attualmente, Petrochina e China Silk Road Fund rappresentano rispettivamente il 20% e il 9,9% delle società Amar LNG, con un investimento complessivo di 27 miliardi di dollari USA.










  • TEL:+ 86-022-87890750
  • FAX:+ 86-022-87893352
  • EMAIL:tiantim@peiyangchem.com
  • ADDRESS:15F, 269 Anshanxi Rd, Distretto di Nankai, Tianjin, Cina 300192